Home  /   Fornitori

Oggetto: Informativa ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo 30 Giugno 2003 n. 196 – Codice in materia di protezione dei dati personali.
La Legge indicata in oggetto regola la protezione dei dati personalI ed impone una serie di obblighi in capo a chi tratta informazioni riferite ad altri soggetti.
Si intende come trattamento dei dati le seguenti operazioni:
raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, cancellazione, distruzione.
Tra gli adempimenti da rispettare vi è quello di:
a) informare la persona cui i dati si riferiscono
b) chiedere il consenso allo svolgimento di determinate operazioni.

Premesso quanto precedentemente citato, in relazione al rapporto commerciale che si intende avviare, La informiamo che:

FINALITA’ E MODALITA’ DEL TRATTAMENTO CUI SONO DESTINATI I DATI

I dati personali riguardanti la sua Società che saranno richiesti o che verranno comunicati, sono necessari per:
a) finalità connesse alle reciproche obbligazioni derivanti dal rapporto contrattuale, e così potranno essere trattati per esigenze e necessità contrattuali e/o precontrattuali, nonchè per necessità operative e di gestione interna;
b) dare esecuzione presso ogni ente pubblico o privato agli adempimenti connessi o strumentali al contratto;
c) dare esecuzione ad adempimenti ed obblighi di legge.
I dati personali in questione saranno trattati:
1. su rapporto cartaceo, informatico o automatizzato;
2. da soggetti autorizzati all’assolvimento di tali compiti, costantemente identificati, opportunamente istruiti e resi edotti dei vincoli imposti dal decreto legislativo n. 196/03;
3. con l’impegno di misure di sicurezza atte a garantire la riservatezza del soggetto interessato cui dati si forniscono, onde evitare l’indebito accesso a soggetti terzi o a personale non autorizzato.

OBBLIGATORIA O FACOLTATIVA DEL CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei dati personali è facoltativo ma, come è facile comprendere, indispensabile per adempiere alle finalità di cui al precedente punto 1).

CONSEGUENZE DI EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE

Il rifiuto di fornire dette informazioni ed il mancato consenso all’esecuzione delle fasi di trattamento indicate nella presente comunicazione, rendono impossibile l’esecuzione anche delle operazioni di Vostro interesse.

SOGGETTO O CATEGORIE DI SOGGETTI AI QUALI DATI PERSONALI POSSONO ESSERE COMUNICATI – SOGGETTI O CATEGORIE DI SOGGETI CHE POSSONO VENIRNE A CONOSCENZA IN QUALITA’ DI RESPONSABILI O INCARICATI – AMBITO DI DIFFUSIONE DEI DATI MEDESIMI.

I dati in argomento, per esclusive ragioni funzionali, nell’ambito dell’esecuzione del rapporto commerciale verranno comunicati, oltre che agli Enti previsti dalle vigenti norme di legge:
a) a società per lo svolgimento di attività economiche (gestionale, gestione dei sistemi informativi, assicurative, intermediazione bancaria o non bancaria, factoring, gestione della spedizione, imbustamento ed invio corrispondenza) o per l’assolvimento di pratiche amministrative – legali (studi commercialisti, avvocati);
b) agli Enti Pubblici committenti nell’ambito dell’espletamento delle procedure connesse agli Appalti ed agli avvii delle attività di servizio;
I dati in argomento, per esclusive ragioni funzionali, saranno, altresì, portati a conoscenza dei soggetti designati quali Incaricati del trattamento, ossia dipendenti e collaboratori esterni della scrivente Società.
Presso la scrivente Società è disponibile un elenco dettagliato dei soggetti e categorie sopradescritte.
I dati in argomento non sono soggetti a diffusione.

DATI SENSIBILI

…. OMISSIS ….

DIRITTI CUI ALL’ART. 7 DEL DECRETO LEGISLATIVO 30 GIUGNO 2003 N. 196

Per consentire la più completa cognizione della problematica da parte Sua , di seguito, viene riportato il testo dell’Art. 7 inerente i Suoi diritti in relazione al trattamento dei dati.
ART. 7
DIRITTO DI ACCESSO AI DATI PERSONALI ED ALTRI DIRITTI.
1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’assistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificati del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali dati personali possono essere comunicati o che possono venire a conoscenza in qualità di rappresentante designato del territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stai comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

ESTREMI IDENTIFICATIVI DEL TITOLARE E, SE DESIGNATO, DEL PERSONALE

TITOLARE: la scrivente QUESTA CITTÀ Cooperativa Sociale – con sede in Gravina in Puglia – Via Guardialto n. 8;
INCARICATI: gli operatori dell’azienda addetti alla gestione e all’amministrazione del personale, all’amministrazione generale, alla segreteria generale, alla conduzione dei Settori produttivi.